Non Potevo Perderla: "Io Sono Leggenda". 
Riporto più che volentieri un post dal sito "Carmilla on line" pubblicato il 25 Marzo 2013, da non perdere.




di Alessandra Daniele

Gli attuali sviluppi della politica italiana stanno suscitando molto interesse negli osservatori stranieri, che ne seguono il tormentato percorso, riprendendolo a distanza con gli smartphone, per poi mostrarlo agli amici increduli. Pubblichiamo quindi a loro beneficio una legenda delle principali definizioni in uso nel dibattito politico italiano.

Tecnici - Cialtroni incapaci
Responsabili - Corrotti voltagabbana
Moderati - Rabbiosi estremisti
Sondaggi - Cifre sparate a cazzo di cane
Esperti di flussi elettorali - Cazzari
Esperti di nuovi media - Cazzari
Esperti di medicine alternative - Cazzari
Economisti - Cazzari
Popolo della Rete - Ignoranti
Società civile - Ignoranti
Volti nuovi - Ignoranti
Giovani - Quaranta-cinquantenni cazzari e ignoranti
Figure istituzionali - Rincoglioniti
Libertà - Legge del più ricco
Democrazia diretta - Legge del più ricco
Larghe intese - Legge del più ricco
Governo istituzionale - Legge del più ricco
Liberalizzazione del mercato del lavoro - Licenziamenti
Misure a sostegno dell'impresa - Licenziamenti
Misure a sostegno delle banche - Tasse
Manovre aggiuntive - Tasse
Interventi strutturali - Licenziamenti e tasse
Trasparenza - Propaganda
Telegiornale - Propaganda
Discorso istituzionale - Propaganda
Intervista - Marchetta
Olgettine - Puttane
Ragazze immagine - Puttane
Animatrici - Puttane
Nipoti di Mubarak - Puttane
Riforme istituzionali - Puttanate
Al più presto - Mai
Appena possibile - Mai
Nei primi cento giorni - Mai
Assolutamente mai più - Subito
Vittima d'una persecuzione giudiziaria - Ladro
Innocente fino al terzo grado di giudizio - Ladro
Grande risorsa imprenditoriale per il paese - Ladro e sfruttatore
Imprenditore prestato alla politica - Ladro, sfruttatore, cazzaro, ignorante, e puttaniere.

Sperando che questa legenda sia stata utile agli osservatori stranieri in Italia, ricordiamo loro di non dare cibo agli scilipoti, e non attraversare la corsia di scorrimento veloce sulla quale I Due Marò vanno e vengono dall'India. Soprattutto però gli raccomandiamo la regola più importante: divertitevi! Dopotutto a che altro serve l'Italia?




Commenti

Aggiungi commento
Commento non disponibile per questa notizia.