A Bocca Spalancata. 


Oggi pomeriggio ho saputo della decisione del Movimento 5 Stelle di proporre al Quirinale una donna, una giornalista famosa per le sue inchieste senza peli sulla lingua, Milena Gabanelli.
Inizialmente sono stato stato colto da scettico stupore.
"Non ha le competenze", "Non è preparata", "E' troppo diretta", ...
Poi lentamente come un tarlo si è insinuato un pensiero nella mia mente.
"In effetti non sarebbe male", "Finalmente una donna", "Come se i precedenti fossero stati più preparati", "Finalmente un chiaro segnale di rottura ed innovamento", e così via.
Sino ad arrivare a pensare che si, l'idea mi piace proprio.
In serata mi era persino giunta notizia che secondo dichiarazioni di Beppe Grillo, se anche il Bersani avesse appoggiato la candidatura, questo avrebbe potuto costituire un inizio per la costruzione di un percorso condiviso.
Allora mi sono precipitato sul suo blog che così riporta:

"Il MoVimento ha espresso un miracolo: la signora Gabanelli Presidente della Repubblica italiana. E' straordinario, proprio in sintonia col MoVimento. Io spero vivamente che accetti e volevo dare un consiglio a Bersani. Senza ironie, senza battute. Seriamente. Potrebbe essere un punto di incontro: voti la Gabanelli anche lei. Voti una signora che ha sempre fatto bene il suo lavoro. La Gabanelli è una che non ha mai fatto inciuci con Berlusconi, un miracolo di questi tempi. E poi è una signora. Sarebbe veramente un grande segnale. Sì, qualcuno ha detto che potrebbe diventare con la Gabanelli la Repubblica delle manette. Eh! Chissà che non sia un'idea anche quella con la quale ci potremmo togliere qualche soddisfazione. Ci pensi Bersani, ci pensi. Potrebbe essere veramente l'inizio di una, chissà, collaborazione. Provi. Provi a votarla. E cominciamo da lì. Poi vedremo: rimborsi elettorali, legge anti corruzione, incandidabilità di Berlusconi. Magari troveremo una convergenza. Se non con lei, con i giovani del PD. Grazie per l'ascolto."

Sono veramente rimasto basito.
Rivolgo anche io una preghiera a Bersani.
Secondo me la cosa potrebbe costituire veramente una svolta.
E sono anche convinto, contrariamente allo scetticismo iniziale che la Gabanelli, potrebbe essere un ottimo presidente della repubblica.
Inoltre questa potrebbe essere davvero un'ultima occasione per il PD.
Dubito però che l'occasione sarà colta.


Commenti

Aggiungi commento
Commento non disponibile per questa notizia.