Ricordi? 


"Ti ricordi quando eri immerso nella nebbia?,
Ti ricordi che il cielo, che sovrastava le nubi, era terso e scuro?,
O forse ti ricordi quella musica lontana portata dal vento?
O forse era il vento stesso?"

"Io mi ricordo del giglio, dei petali che veloci giù dal cielo riempivano il mio cuore.
Sai mi ricordo, oh si mi ricordo delle rondini e del gabbiano e dei viaggi lontano.
E forse mi ricordo della dolce, soave musica del brusio delle fronde.
E forse dell' autunno."



"Come fai a ricordare?
Come ricordi il momento che venne prima della solitudine?
Sei forse non memore delle urla disperate del vecchio e del vaggito inutile e perso del bimbo?
Sei forse lontano?"

"Sono solo perso e fluttuante in questo pazzo mare.
So', ma so' della forte ineluttabile gioia del cuore ed in esso la vita.
Sono immenso e grande, nell'amore esisto e mi perdo.
Mentre nugoli di palpitanti fremiti mi colgono."



"Tu che fai?
Tu stai urlando con disperazione immensa, non Vedi?
Che dici?
Che forse tu e tu solo sei, perso con le braccia non viste tese al cielo?"

"Ma tu ricordi?
Ricordi il celeste colore del cielo?
Ricordi la distesa di nubi ai tuoi piedi?
Mentre sul monte Olimpo dall' alto guardavi gli uomini?"



"Oh se ricordo.
Ricordo, ma non riesco a dire.
Solo buio esce dalle mie parole.
Solo dolore piangono le mie lacrime."

"E dei suoni, soavi dell' erba frusciante a Primavera?
Di essa non hai più ricordo?
Del canto estivo del grano mentre esso d'oro, d'oro veniva ricoperto?
Forse non odi più Odino stesso?"



"Ricordo solo l' autunno.
dei colori bruni che sul viso si ricopriva.
E le tempeste fredde e glaciali invernali del manto bianco nevoso.
Non vedo più .... o come si chiamava che si perdeva?"

"Orizzonte al cielo forse?
Lungo e lontano, amiccante?
Ricordi, si, oh si, so' che ricordi.
E vedi, so', che tu vedi."



"Forse vedo e sogno.
Ma matrigna sento la terra.
Ma come non lasciarsi cullare nel dolore?
Non lasciarsi trasportate in flutti che coscienza non hanno?

"Non so forse non odo forte.
Ma lontano vedo il sole."



"Si forse anch'io lontano vedo che lento il passo l'ombra cede al giorno.
Un solo attimo del tempo e tutto ciò che rimane"




[ Leggi notizia ] ( 1621 letture )   |  permalink  |  $star_image$star_image$star_image$star_image$star_image ( 3 / 997 )

<<Prima <Indietro | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | Altre notizie> Ultima>>